Tomb Raider

Tomb Raider 2013

Un tuffo nel passato di Lara Croft

Tomb Raider è un gioco d'azione che ci riporta al principio della saga, quando Lara Croft era ancora giovane e inesperta ma già si formava come eroina. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Storia coinvolgente
  • Gameplay intenso e fluido
  • Grafica eccellente
  • Buona evoluzione del personaggio

CONTRO

  • Multiplayer migliorabile

Eccellente
9

Tomb Raider è un gioco d'azione che ci riporta al principio della saga, quando Lara Croft era ancora giovane e inesperta ma già si formava come eroina.

Gameplay di Tomb Raider

Il confronto con Uncharted è inevitabile fin dal primo impatto, anche se Lara soffrirà molto più di Nathan Drake. La protagonista riceverà colpi a destra e sinistra prima di diventare l'atletica avventuriera degli altri capitoli.

Tomb Raider non è un titolo sandbox in stile GTA, ma il gameplay ha delle meccaniche in grado di dare un senso di libertà simile a quello di un open world.

La novità principale della serie è un istinto in stile Hitman. Premendo un pulsante ti viene indicata la strada da seguire e luoghi e oggetti di interesse lungo il percorso.

In Tomb Raider, Lara sarà dotata di un arco fin dall'inizio del gioco. E nonostante ci saranno combattimenti di ogni tipo, gli scontri in stile "caccia" rappresentano il 90% delle battaglie del gioco.

Tomb Raider è un titolo d'azione cinematografico. Crystal Dinamics ha preso il meglio di Uncharted e lo ha sviluppato traendone un titolo molto più realistico.

Giocabilità

I movimenti di Tomb Raider sono molto fluidi. Ogni volta che sei vicino a un muro, ad esempio, Lara cercherà immediatamente protezione mettendosi spalle alla parete. Anche il cambio di armi e la selezione dei menù sono tempestivi.

Grafica

Se gameplay e giocabilità di Tomb Raider sono punti di forza del gioco, il comparto tecnico non è da meno. La grafica è in grado di riflettere alla perfezione la durezza del mondo esterno e le difficoltà a cui va incontro la protagonista, mentre il sonoro accompagna il gioco alla perfezione con degli effetti curati nei minimi dettagli.

Anche le animazioni sono sorprendenti e ricche di dettagli, come quando Lara deve sedersi sulla cornice della finestra per attraversarla, o quando piega il collo del piede per salire sulla scala.

Conclusione

A 17 anni dal primo titolo della serie, Tomb Raider si ripresenta con un capitolo addirittura meglio del primo. Senza rivoluzionare il genere dei giochi di avventura, riesce a creare un mix di lotta e puzzle da risolvere che ti coinvolgerà da inizio a fine.

Tomb Raider

Download

Tomb Raider 2013